L’artista palermitana Carmela Rizzuti selezionata per la Florence Biennale 2023 “I AM YOU”

82 Views

Art Design Biennale Internazionale d’Arte Contemporanea e Design XIV edizione: I AM YOU

FIRENZE, Fortezza da Basso Via Filippo Strozzi, 1 | Dal 14 al 22 ottobre 2023

Dal 1997, anno della sua fondazione, la Florence Biennale ha visto la partecipazione di più di 6.000 artisti provenienti da oltre 100 nazioni, che hanno trovato a Firenze il palcoscenico ideale per promuovere la loro arte mettendo a confronto le loro esperienze artistiche e culturali attorno ai temi di volta in volta proposti dai curatori.

Il tema della quattordicesima edizione della Florence Biennale, in programma il prossimo ottobre 2023, sarà I AM YOU. Individual and Collective Identities in Contemporary Art and Design.

Il tema è scelto dal Comitato curatoriale per la XIV edizione di Florence Biennale – Mostra internazionale di arte contemporanea e design, che si terrà alla Fortezza dal Basso di Firenze dal 14 al 22 ottobre 2023.

Si tratta di un tema incentrato sui concetti di identità individuali e collettive, nelle loro molteplici accezioni filosofiche, psicologiche, sociologiche e culturali.

Da una parte il concetto di identità può essere associato alle caratteristiche che ci distinguono dagli altri come individui unici e irripetibili (pensiamo ai nostri dati anagrafici e al nostro patrimonio genetico). Dall’altra, l’identità si lega al bisogno di appartenenza a uno o più gruppi (o comunità) che contribuisce a definire il modo in cui siamo percepiti da noi stessi e dagli altri.

L’identità individuale e quella collettiva, d’altronde, possono essere considerate come due prospettive continuamente intrecciate, che solo nel loro insieme ci permettono di capire chi siamo o chi vogliamo essere.

“Gli artisti e i designer partecipanti alla XIV Florence Biennale sono invitati a proporre la propria interpretazione dei concetti di identità individuale e collettiva, con il fine di nutrire un dialogo basato sul riconoscimento reciproco, sulla mutua comprensione e sullo scambio culturale, un dialogo orientato verso un futuro da costruire intorno a un sentire comune, lontano dagli individualismi chiusi e dalle contrapposizioni esasperate che generano conflitti e umiliazioni: un futuro basato sull’armonia, la pace e l’elevazione del genere umano, in cui la libera espressione dell’Io si affianchi alla consapevolezza che gli altri sono parte di noi e che ognuno di noi è parte del tutto”.

 Carmela Rizzuti, a Firenze per partecipare all’evento, ci dice: “Sono contenta di partecipare a questa Biennale perché ogni anno tratta tematiche importanti e quest’anno il tema principale è l’individualismo e il rapporto sociale. Il mio lavoro è incentrato sulla propria immagine, dove di volta in volta affronto molte tematiche, a partire dalla figura femminile che diviene il fulcro della comunicazione, nel suo rapporto con l’esistenza, nella sua forza, nell’essere allegoria della natura e della vita stessa e nel rispecchiare le contraddizioni di oggi. Un tema ricorrente ed attuale che dovrebbe portarci ad una riflessione sulla propria esistenza e sul nostro ruolo individuale e sociale” .

Carmela Rizzuti_03

PETIZIONE E MOSTRA PER LE DONNE IRANIANE

Florence Biennale, sostenendo la lotta delle donne iraniane, ha deciso di aderire alla petizione lanciata dall’artista Amir Shayesteh Tabar (insignito del Premio “Lorenzo il Magnifico” del Presidente in occasione della VII Florence Biennale del 2009) in cui legge: «Chiedo umilmente a tutti voi, cari Artisti di tutto il mondo, indipendentemente dalla nazionalità, dal sesso, dal colore, dalla religione, dalla lingua o da qualsiasi altro status, di sostenere il popolo iraniano come veri Artisti, di essere la voce del popolo indifeso. Firmando questa petizione! Il vostro lavoro e il vostro sostegno possono salvare la vita di molti in Iran e portare la libertà in Persia, patria di una delle civiltà più antiche del mondo, che porta con sé un immenso patrimonio storico e culturale».

Inoltre, in occasione della XIV Florence Biennale sarà approntato alla Fortezza uno spazio espositivo dedicato alla “Rivoluzione delle Donne”, con una selezione di opere di artiste iraniane.

Nel corso di ogni edizione della Florence Biennale, gli artisti espositori che si distinguono per le opere in concorso nelle categorie artistiche di riferimento, ricevono il Premio Internazionale “Lorenzo il Magnifico”, assegnato da una Giuria Internazionale costituita da personalità di rilievo del mondo dell’arte e della cultura.

INFO:

DATA INIZIO: 14/10/2023

DATA FINE: 22/10/2023

LUOGO: FIRENZE – Fortezza Da Basso

INDIRIZZO: Via Filippo Strozzi, 1

TEL: +39 055 3249173

WEBSITE: https://www.florencebiennale.org

ORARI:

Inaugurazione sabato 14 ottobre 2023 ore 11.00

Gli orari di apertura al pubblico saranno comunicati a conclusione del processo organizzativo della biennale.

Nelle precedenti edizioni gli orari erano per tutti i giorni della mostra:

10.00 – 20.00 (ultimo giorno chiusura ore 18.00)

INFO PER APPROFONDIMENTI:

https://www.florencebiennale.org

+39 055 3249173

info@florencebiennale.org

Locandina Evento_Biennale Firenze 02

Carmela Rizzuti:

http://www.carmelarizzuti.net/

https://www.facebook.com/carmela.rizzuti

https://www.instagram.com/carmela_rizzuti_fotografa/

Autoritratto
Condividi questo articolo

Related posts

Leave a Comment