Dibattito su “Integrated Marketing & Communication Trend: scenari e tool emergenti 2023”

44 Views

SEGNALAZIONI LETTERARIE DI ALBERTO RAFFAELLI – 18-01-2023

Giovedì 19 gennaio prossimo, alle 21:00, il gruppo Facebook Segnalazioni Letterarie ideato e amministrato da Alberto Raffaelli ha organizzato un incontro pubblico online nel quale si parlerà di Integrated Marketing & Communication Trend: scenari e tool emergenti 2023.

Clicca qui per seguire la puntata:

https://www.facebook.com/groups/segnalazioniletterarie/

 

Un nuovo filone di confronto e di discussione per il gruppo Facebook che oggi vanta oltre 17 mila e 500 follower appassionati di letteratura, lettura, arte e cultura in tutte le sue declinazioni.

Alberto Raffaelli e il suo gruppo Fb, con i tanti amministratori e editor che lo compongono, intende proporre altri incontri dedicati al mondo editoriale, letterario e comunicativo, selfpublishing, e altro ancora…

In questa puntata si dialogherà con Edoardo Magnotta e Mauro Facondo, advisor di marketing innovativo e comunicazione nell’ambito di processi di trasformazione digitale per aziende e organizzazioni, che stanno per lanciare (a giorni online!) Innovation Gate, un hub per accedere ad un nuovo modo di fare innovazione, più concreto e orientato ai risultati.

In questo incontro, in modo aperto e informale, Edoardo e Mauro daranno spunti e info su come si stanno evolvendo i media digitali, ad esempio TikTok, la funzionalità content creator di LinkedIn, il Podcastasing, introducendo a un uso “intelligente” dei social finalizzato al personal branding e allo sviluppo!

Vi aspettiamo!

 

Il gruppo di “Segnalazioni Letterarie” ideato e amministrato da Alberto Raffaelli:

Segnalazioni Letterarie:

https://www.facebook.com/groups/2021451154615175

Alberto Raffaelli:

https://www.facebook.com/alberto.raffaelli.3

albertoraf2@gmail.com

Edoardo Magnotta:

https://www.facebook.com/edoardomagnotta

Edoardo Magnotta

Mauro Facondo:

https://www.facebook.com/maurofacondo

Mauro Facondo
Condividi questo articolo

Related posts

Leave a Comment