Lo chef palermitano Alessandro Petrillo crea un nuovo primo

313 Views


Linguine con baccala e cernia in salsa di robiola aromatizzata al basilico e pomodorini confit: gli ingredienti della nuova creazione del noto chef palermitano, Alessandro Petrillo. Si tratta di un primo che il rinomato cuoco ha appena sperimentato: “Un esplosione di mix di gusti e sapori dalle note vive, versatili e genuine”, assicura Petrillo. Lo chef non è nuovo a stupire con i suoi primi, in passato ha deliziato i palati più raffinati con altre “creazioni” come gli spaghetti con barbietola rossa, salsiccia “proveniente – ha rivelato Petrillo – direttamente dal mastro macelleria della Sicilia orientale Giuseppe Sparacino”, friarielli e burrata. Non molto tempo fa lo chef aveva deliziato con un’altra creazione, anche in quel caso si trattava di un primo: trofie al pesto verde con baccalà, gambero e mandorle.

Condividi questo articolo

Related posts

Leave a Comment