Concerti: Omaggio al Maestro Morricone con Luca Pincini e Gilda Buttà al Teatro Politeama Garibaldi di Palermo | Lunedì 9 maggio ore 20:45

147 Views

Un omaggio a Ennio Morricone, icona mondiale della musica e autore delle più belle colonne sonore del cinema. L’Associazione Siciliana Amici della Musica, per Suoni di Famiglia, presenta AbsolutelyEnnio Morricone, con Luca Pincini al violoncello e Gilda Buttà al pianoforte.

Luca Pincini e Gilda Buttà

Lunedì 9 maggio, alle 20.45, al Politeama Garibaldi di Palermo il concerto nato da un’idea in collaborazione con IUC – Istituzione Universitaria dei concerti.

Nel programma saranno presenti i titoli più famosi del cinema, opere di musica assoluta, prime esecuzioni e pagine espressamente dedicate dall’autore. Da Love affair. Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto di Luca Pincini, a Suite Mission, I ladri nella notte, Proibito, Rag in frantumi, Mosè – Marco Polo. E, ancora, omaggio al cinema di Tornatore con La leggenda del pianista sull’oceano, Nuovo Cinema Paradiso, Malena, Una pura formalità. Eseguiranno poi Lolita e una pagina di Sergio Leone con C’era una volta l’America, C’era una volta il west, Il Buono, il Brutto e il Cattivo.

I due musicisti hanno affiancato il Maestro Morricone per anni e portano sul palcoscenico il ricco bagaglio emotivo, personale e lavorativo che deriva da questo sodalizio umano ed artistico, sia nelle sale di registrazione che sui vari palcoscenici in giro per il mondo da solisti e in formazioni eterogenee. Gilda Buttà ha collaborato per oltre 25 anni con Morricone, eseguendo numerose colonne sonore tra cui “La leggenda del pianista sull’ oceano”, “Canone inverso”, “Love affair”, “Gli intoccabili”, “Frantic”, “Vittime di guerra”, “Il Papa Buono”, “Bugsy”. Dello stesso compositore è assidua interprete nella musica assoluta, dedicataria di “Catalogo” (Suvini Zerboni 2000).

I due solisti, mantengono il rispetto per l’originalità delle partiture, pur nelle diverse versioni strumentali, restituendone l’autenticità del pensiero esecutivo del compositore.

Luca Pincini ha studiato con i maestri Rocco Filippini, Franco Maggio Ormezowsky, Misha Maisky. Ha iniziato una brillante carriera come Primo Violoncello in prestigiose orchestre italiane, collaborando con il Teatro Carlo Felice di Genova, il Teatro Regio di Torino, il Teatro La Fenice di Venezia, il Maggio Musicale di Firenze, il Teatro dell’Opera di Roma. Con Ennio Morricone ha registrato per le più grandi produzioni cinematografiche e tenuto concerti in tutto il mondo. Lo stesso compositore gli dedicò “Monodia per violoncello solo”.

Gilda Buttà ha suonato per le più importanti istituzioni, sia come solista che in formazioni da camera, in tutta Europa, Stati Uniti, Sud America, Giappone, Corea, Cina, Russia e Israele. Con il violoncellista Luca Pincini, partner sul palcoscenico e nella vita, ha eseguito gli integrali delle opere di Beethoven, Brahms, Chopin e le pagine di tutti gli importanti autori del repertorio classico. Ha collaborato con i compositori Luis Bacalov, Nicola Piovani, Franco Piersanti.

Luca Pincini e Gilda Buttà

INFO:

www.amicidellamusicapalermo.net

Condividi questo articolo

Related posts

Leave a Comment