Concerti: “SONG of HOPE” delle “Giovani donne unite nell’Arte” | Chiesa S. Mattia ai Crociferi in Via Torremuzza n.18 sabato 23 Aprile 2022 ore 18:30

109 Views

La forza della Musica unisce due realtà corali in un unico forte abbraccio: “dopo il forzato silenzio respiriamo attraverso il nostro canto”

Due cori giovanili femminili, due realtà musicali diverse, due città si incontreranno per dar vita ad un concerto corale ricco di Musica, Arte e Bellezza!

Una storia di amicizia corale a distanza prende vita grazie al desiderio dei due direttori Monica Faja dell’AEOLIAN Vocal Ensemble di Palermo, il coro ospitante, e Fabio Pecci del Coro Note in Crescendo di Riccione, per far vivere una ricca esperienza umana e musicale alle giovani coriste.

“Negli ultimi due anni la Coralità è stata fortemente penalizzata dalla pandemia, racconta Monica Faja, ha subito momenti di forzato silenzio e ha dovuto adattarsi a nuove esigenze.  Il graduale risveglio e la forte motivazione delle due realtà corali dimostrano come la Musica riesca a resistere e a offrire spunti di crescita culturale e sociale”.

Il M° Pecci esprime il suo compiacimento e quello delle giovani coriste per aver attivato questo gemellaggio con l’AEolian Vocal Ensemble: “Facciamo incontrare due realtà di prima importanza nel panorama Corale italiano, sicuramente due tra le più significative formazioni a livello nazionale, per quel che riguarda i cori giovanili a voci pari femminili. I nostri cori hanno molti punti in comune nella loro attività ed è quindi molto interessante incontrarci e condividere esperienze, idee, progetti e formazione. È anche un momento di forte significato emotivo in quanto queste due formazioni corali e i loro direttori hanno strenuamente lavorato per resistere durante i mesi bui della pandemia, e se ora i cori sono ancora qui ad esprimersi a questo livello e a realizzare iniziative così importanti, è sicuramente un grande traguardo e motivo di gioia per tutti quanti noi”.

Continua Monica Faja: “Per offrire un’accoglienza ancora più calorosa e lasciare un segno significativo dell’evento, ho coinvolto l’artista Fiorella Bonanno nella realizzazione delle brochure di sala: è stato incredibile veder concretizzare un mio pensiero attraverso il tratto sapiente di Fiorella … un percorso fatto di idee, Musica, persone e Amicizia. Adesso dopo diversi mesi di progettazione, telefonate e coordinamento a distanza, ecco che le tessere del puzzle si incastrano perfettamente, la fatica, le prove, l’attesa si sciolgono per fare spazio alla Musica, alla Condivisione, all’Arte e alla Bellezza!”

Il concerto propone un repertorio ricco e variegato che si snoda come un percorso proposto dai singoli cori, per giungere ad un finale fortemente evocativo ed emozionante che presta il nome al titolo dell’evento: “SONG of HOPE”, brano della compositrice svedese Susanna Lindmark.

L’evento preannuncia la Settimana delle Culture, e avrà luogo a Palermo presso la Chiesa S.Mattia ai Crociferi in Via Torremuzza n.18 concessa dal Comune di Palermo, e si svolgerà il 23 Aprile 2022 alle ore 18:30 (ingresso libero sino ad esaurimento posti).

Il Concerto sarà replicato il giorno seguente a Catania e, nel prossimo futuro, avrà un seguito con concerti realizzati in Emilia-Romagna.

AEOLIAN VOCAL ENSEMBLE

L’AEOLIAN Vocal Ensemble è un coro giovanile femminile fondato nel 2014 da Monica Faja, che ne cura le voci e la direzione.

Il repertorio scelto pone una particolare attenzione al Classico Contemporaneo, con brani di genere sacro e profano, eseguiti a cappella o con accompagnamento pianistico e percussioni. Spesso alle performance si uniscono movimenti scenici, rendendo le esibizioni un vero e proprio “viaggio emotivo” per le coriste e gli spettatori.

Diversi i riconoscimenti Nazionali e Internazionali che hanno accompagnato la storia artistica dell’AEOLIAN tra i quali emergono il GOLDEN DIPLOMA Level II al RIGA SINGS 2019 in Lettonia; il Primo Premio Assoluto e due Premi Speciali per Miglior Repertorio Contemporaneo e Presenza Scenica all’International Choral Contest “Vincenzo Amato (nel 2019 e nel 2021); il Silver Diploma Level II al Rimini International Choral Competition; il Primo Premio al Concorso Nazionale AERCO 2020.

Tra le collaborazioni più significative, spicca quella con il compositore inglese Gary Carpenter per il brano “Under the Greenwood Tree” e la partecipazione al progetto “On the breadline” dell’artista visiva Elena Bellantoni, in cui il Coro AEOLIAN ha avuto l’onore di rappresentare l’Italia accanto a Jugoslavia, Grecia e Turchia.

https://www.italiacori.it/aeolian-vocalensemble-palermo

NOTE IN CRESCENDO

Il coro giovanile NOTE IN CRESCENDO – NIC nasce nel 2004 come sviluppo del coro a voci bianche LE ALLEGRE NOTE Gradualmente il coro ha trovato una sua dimensione e un suo repertorio specifico, trasformandosi nel 2015 in un coro a voci pari. Sin dalla nascita il coro è stato diretto dal M° Fabio Pecci.

Le NIC sono state selezionate per rappresentare l’Emilia Romagna ad EXPO 2015 – Vivaio di Voci FENIARCO.

Premiate in vari concorsi Nazionali ed Internazionali, spiccano nel loro palma res i primi premi al QUEEN OF ADRIATIC CHORAL COMPETITION nel 2015, al “Giovani voci per Guido” Arezzo 2019, al CIMP – International Music Competition a Pesaro nel 2020, il diploma Fascia Oro al 35° Concorso “Gaffurio” di Quartiano e la medaglia d’argento a Kaunas Cantat (Lituania) nel 2019.

Oltre a numerosi concerti in importanti rassegne e teatri in Italia, le NIC hanno tenuto tournèe in Germania, Francia, Svizzera, Svezia, Lituania, Polonia e Repubblica Ceca.

Importanti compositori italiani come Andrea Basevi e Manolo Da Rold hanno composto e dedicato brani al coro; le 4 premiere sono state curate tutte dalle Note in Crescendo. Le “NIC” collaborano stabilmente con l’Orchestra Rimini Classica e varie istituzioni culturali.

http://www.coroallegrenote.it/coro-note-in-crescendo/

Condividi questo articolo

Related posts

Leave a Comment